Come Dimenticare un Ex: 14 Consigli Pratici per Dimenticarlo Velocemente

Alessandro, come dimenticare un ex?

Dimenticare un ex fidanzato per cui si prova ancora qualcosa può essere un percorso lungo e doloroso ma con i nostri consigli riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo in breve tempo.

Se sei capitata in questo articolo è perché sicuramente la tua storia d’amore è finita, forse da pochi giorni o forse da poche settimane ma hai capito che non vuoi più andare avanti e vuoi a tutti i costi dimenticare il tuo ex. Ci sono storie d’amore, quasi tutte in realtà, che terminano sempre con una delle due parti ancora innamorata dell’altro e questo porta si che quella persona tra i due sia quella a soffrire di più.

Soffrire non è sbagliato, è una parte del processo che va affrontato al termine di un rapporto d’amore ma quando il pensiero del tuo ex diventa un tormento continuo allora è il caso di cominciare ad agire e mettere in pratica qualche rimedio per poter fare una vita normale senza preoccuparti più del tuo ex.

Come Dimenticare un Ex: Linee Guida

Non sarà facile dimenticare un ex

Nessuno ha mai detto che quando due persone si lasciano è facile. Non è facile per nessuno dei due ma a maggior ragione non sarà facile per che dovrai confrontarti con dolore e ricordi ogni giorno. Dimenticare il tuo ex compagno è un processo che parte da te ma che è possibile se ti impegni e decidi di non vivere più nel tuo passato ma nel tuo presente. Anzi di non pensare più al futuro ma al tuo presente. La maggior parte delle persone stanno male alla fine di un rapporto perché pensano a tutto il futuro che avevano immaginato e programmato insieme all’altra persona e che all’improvviso gli è stato portato via. Questo futuro è vero non ci sarà più, ma ce ne sarà un altro dove tu sarai la protagonista indiscussa, le scelte saranno solo le tue e il percorso che intraprenderai ti rispecchierà totalmente. Sembra facile a dirsi ma sappiamo che non lo sarà non i primi tempi. Ci sarà sempre un momento in cui ricordando il tuo ex avrai il magone alla gola ma non per questo devi smettere di vivere la tua vita.

I ricordi del tuo ex non possono essere cancellati

Che tu abbia passato un giorno, un mese o anni insieme a questa persona non potrai dimenticarli. Non esiste una formula magica che ti aiuti in questo e non sarebbe neanche giusto perché vorrebbe dire cancellare una persona che per te è stata importante e nel bene o nel male ha portato un valore alla tua vita. Magari questa storia d’amore ti ha insegnato cosa esattamente non vuoi da un rapporto oppure ti ha insegnato esattamente cosa vuoi, qualcosa che le persone a volte impiegano anni a capire. Non buttare tutto al vento, perché sicuramente avrai passato dei momenti felici con il tuo ex fidanzato e quei momenti possono diventare bei ricordi da conservare oppure esperienze di vita da non ripetere più.

Tutte le storie sbagliate che mai avremmo dovuto cominciare

La maggior parte delle storie d’amore finiscono perché non sarebbero mai dovute iniziare, probabilmente avrai percepito i segnali all’inizio del rapporto che però presa dai sentimenti hai voluto ignorare. Forse ti sei imbattuta in un egoista, un manipolatore, un narcisista o semplicemente in una persona senza alcun tipo di valore puoi e devi trarre esperienza da queste esperienze per notare i segnali, che sono sempre gli stessi, che ti portano a capire che quella persona non è quella giusta per te. Al contrario è possibile che il tuo ex compagno fosse una persona meravigliosa e magari abbiate vissuto una bellissima storia d’amore ma tra voi non sia mai scoccato il vero amore. Magari stavate insieme per abitudine oppure il vostro amore era solo destinato a finire. Ci si può innamorare in tanti modi differenti nel corso della propria vita e non tutti saranno grandi amori, alcuni saranno brevi e passionali, altri importanti altri passeggeri ma prima o poi tutti accogliamo il vero amore se sappiamo rinunciare a tutto il resto ed aspettare quello giusto.

Accontentarsi mai

La prima regola nella tua vita d’ora in avanti sarà non accontentarsi mai. Non accontentarti del chiodo schiaccia chiodo che non funziona mai, non accontentarti del primo ragazzo che ti dichiara amore, non accontentarti del primo ragazzo che ti da attenzioni e nemmeno non accontentarti di un’amicizia di letto. Impara a dare valore a te stessa. Impara a non accontentarti mai nella vita come nell’amore, cerca il vero amore, aspettalo e non accontentarti di un amore provvisorio o di un amore non reale, cerca i sentimenti veri e puri. Solo così sarai in grado di trovare l’amore della tua vita. Ma torniamo a noi e a come dimenticare il tuo ex, tutto quello che devi sapere per iniziare il processo di “rimozione del dolore” lo troverai nei prossimi paragrafi. Non ha importanza da quanto tempo vi siete lasciati se sei ancora nella fase ossessiva del dolore probabilmente per te è come se fosse passato un solo giorno dalla vostra rottura, quindi basta lacrime ed è ora di cominciare a riprendersi la propria vita.

Nei prossimi paragrafi troverai tutti gli step che ti porteranno e aiuteranno a dimenticare il suo ex fidanzato.

Come Dimenticare un Ex: 10 Passi da Seguire per Raggiungere il Tuo Scopo

C’è un tempo per piangere ed uno per riscattarsi

È giusto piangere alla fine di una storia d’amore, sarebbe anormale non farlo. La sofferenza ed il dolore sono sentimenti buoni e che devono essere provati, sono quelli che ci permettono di definirci umani. Se alla fine della nostra storia non proviamo sofferenza probabilmente non provavamo niente per l’altro e forse tutto quello che è successo lo abbiamo vissuto come una sorta di liberazione. Va bene perciò piangere uno, due giorni, magari una settimana ma dopo aver affrontato il dolore e la perdita è il momento di rialzarsi. Questa guida è appositamente realizzata per chi non ha alcuna intenzione di riconquistare il proprio ex fidanzato e vuole andare avanti nella sua vita dimenticandolo, quindi se sei alla ricerca di un modo per conquistare il tuo ex è il caso che prosegui la lettura nel nostro sito su un articolo più idoneo. La prima cosa che dovrai fare è radunare tutto ciò che hai intorno a te, nella tua stanza e nella tua casa che ti ricordi il tuo ex compagno. Non devi cancellarlo dalla tua vita ma in questo momento è fondamentale avere intorno meno oggetti possibili che possano far riaffiorare ricordi di ogni genere. Magari un giorno vedendoli quei ricordi saranno piacevoli, oggi sicuramente rappresentano un dolore che puoi tranquillamente evitarti.

Rimettiti in forma

Non che tu non lo sia già, ma è ora il momento giusto per prenderti cura di te stessa. Quindi se vuoi cambiare taglio di capelli, se vuoi un nuovo colore ai tuoi capelli, magari vuoi perdere uno o due chili, oppure vuoi semplicemente rimetterti in forma è il momento perfetto per farlo. Quando finisce una storia scopriamo di avere sempre molto tempo a disposizione che ovviamente avevamo ricavato per le uscite con il nostro ex compagno, a questo punto anziché ritrovarci sole in una camera a guardare il soffitto e a lasciare che i pensieri si susseguono, prendiamo questo tempo e sfruttiamolo per prenderci cura di noi. Parrucchiere, palestra, manicure, estetista e quant’altro sono tutte attività che possiamo e dobbiamo fare. Dobbiamo sentirci belle per noi stesse e nessuno ce lo vieterà. Segniamo il cambiamento, la svolta con un cambio nella nostra vita e si sa che i cambiamenti delle donne partono sempre dai capelli.

Riprendere in mano la tua vita sociale

È arrivato il momento di riprendere i contatti con i tuoi amici, quando si ha una storia d’amore la maggior parte delle volte ci si concentra sul partner dimenticando gli amici. Ecco la prima cosa che dovrai fare è quella di riprendere i contatti con loro e di ricominciare ad uscire, chiacchierare e divertirti con gli amici di sempre. Questo processo ti aiuterà a tenerti impegnata nella tua vita di tutti i giorni. Quando ci si lascia la cosa peggiore è avere i week end vuoti, quei week end che magari passavi con lui magari con qualche gita fuori porta. Ecco passare i week end chiusi in casa non fa bene perciò la soluzione migliore è sfoggiare un sorriso e riprendere in mano la tua vita sociale. Tra gli amici ridere e passare una giornata spensierata sarà molto più facile.

Riassaporare la tua libertà

Riassapora la tua libertà. Scegli di sfruttare questa rottura per fare tutto ciò che mai avresti potuto fare per colpa del tuo ex. Per quanto ci piaccia immaginare che esistono coppie adulte in cui la relazione si basa sul rispetto e sulle libertà degli individui, queste coppie sono ancora troppo poche. La maggior parte sono sempre influenzate da sentimenti come gelosie e possessività che vietano ad uno o ad entrambi i membri della coppia di fare una o più attività. C’è chi rinuncia alla discoteca, ai viaggi con le amiche, alle nuove amicizie, e a tante altre cose per non far ingelosire l’altro. Se anche la tua storia d’amore è stata così questo è il momento giusto per riassaporare la tua libertà senza dover tener conto a qualcuno di quello che fai o non fai nella tua vita. Sei tu a decidere cosa fare, quando farlo e con chi farlo e non c’è nessuno che possa impedirtelo. Riassapora perciò il gusto di essere single e di poter vivere senza alcun tipo di compromesso.

Concentrarti sul tuo lavoro o sui tuoi studi

Altro punto importante è quello di concentrarti sulla tua vita professionale o da studentessa. Quali sono i tuoi obiettivi? Dove vuoi arrivare? Vuoi cambiare lavoro? Hai pensato a che facoltà prendere? Tutte domande a cui devi trovare una risposta. Scopri chi sei davvero, scegli di sfruttare i momenti vuoti delle tue giornate per riscoprirti. Utilizza la meditazione, sperimenta nuove attività e scopri cosa ti piace fare e cosa vorresti fare nella tua vita. Inizia un percorso di scoperta di te stessa, scopri chi sei veramente e come raggiungere i tuoi obiettivi. Concentrandoti sulla tua vita non avrai tempo da dedicare ai ricordi. Ovviamente ci saranno quei giorni in cui un ricordo potrà riapparire ma sarai talmente tanto impegnata ed appassionata in quello che stai facendo da volerlo scacciare via subito e da non lasciarti influenzare da tutte quelle emozioni negative.

Riscoprire il flirt

Riscopri il flirt, non ti sto dicendo di buttarti in un chiodo schiaccia chiodo che non funziona mai. Ma di giocare e flirtare con altri ragazzi e uomini, questo ti farà sentire bella e potente, non ti troverai perciò a confrontarti con sentimenti negativi come bassa autostima, insicurezza e altri tipi di sentimenti che si manifestano alla fine di un rapporto d’amore. Un flirt non vuol dire che dovrai andare a letto con altri uomini ma potrai comunque decidere di conoscerli, di parlarci, di passare una serata piacevole in compagnia di un uomo che non è il tuo ex fidanzato. Infondo sei libera e non c’è niente di male. Quindi non negarti la possibilità e se vedi che un uomo mostra interesse per te, e se anche tu lo trovi appetibile, scambiarci quattro chiacchiere non è sbagliato anzi ti farà passare una bella serata in compagnia di una nuova persona.

Lettura consigliata: Come Farsi Notare Da Un Ragazzo Che Ti Piace: 3 Consigli Facili Da Seguire

Nuove amicizie

Concentrati sulle nuove amicizie, comincia a frequentare nuovi posti, scegli di fare nuovi tipi di attività come un corso di scrittura, di pittura, di ceramica, un corso di danza. Non importa se queste amicizie siano uomini o donna ma amplia il più possibile i tuoi orizzonti e crea dei nuovi rapporti con persone a te sconosciute. Potresti trovare persone con cui condividere obiettivi ed esperienze di vita.

Mantieni un atteggiamento positivo

In tutto questo percorso ricordati che mantenere un atteggiamento positivo è la carta vincente. È indispensabile per ognuno di noi partire la giornata con il sorriso. Un sorriso ad inizio giornata può cambiare sicuramente il loro svolgimento. I primi giorni, lo sappiamo, sarà difficile ma se vuoi “guarire” dimenticando il tuo ex è un passo che devi scegliere di fare. Ciò non vuol dire che durante il giorno non ti capiterà di pensarci ma solo che affronterai la giornata con l’aspetto giusto. Mostrati in pubblico sempre sorridente, i sentimenti negative e la tristezza tirali fuori solo ed unicamente davanti alle persone più care o in solitudine ma fai che non diventi un’abitudine. Per quanto crudele possa sembrare più tenterai di scacciare il tuo ex cercando un modo per dimenticarlo più lui sarà li nei tuoi pensieri. Mantenendo un atteggiamento positivo anche quando è difficile ti assicurerai il successo nel tuo obiettivo.

Riscopri la solitudine

La solitudine può far bene, ti permette di entrare in contatto con te stessa, con il tuo io più vero. Ti permette di capire chi sei, cosa vuoi dalla tua vita e di conoscerti a fondo. Sarà utile anche per analizzare la vostra rottura d’amore e scoprire cos’è che ha portato alla fine della storia d’amore. È importante per te stessa riconoscere i tuoi errori e non scaricare la responsabilità della fine del vostro rapporto tutta sul tuo ex. Questo perché ti dimostrerai una persona matura pronta ad andare avanti nella sua vita, ad imparare da questi errori e a crescere emotivamente e a non ripeterli in un futuro. Sfrutta perciò la solitudine per apprendere quanto più possibile da questa esperienza, certo non è facile ma è possibile e questo ti permetterà di essere una persona nuova e diversa alla fine del percorso.

Addio al tuo caro ex

Un giorno senza neanche che tu te ne accorga il tuo ex sparirà dai tuoi pensieri. I ricordi non faranno più male ma resteranno piacevoli attimi di vita vissuti insieme ad una persona a cui sei affezionata. Un giorno ti sveglierai ed il tuo primo pensiero non sarà più lui, un giorno sarai pronta per incontrare un nuovo amore più bello, più vero e più giusto per te. Questo perché in tutto questo periodo anziché piangerti addosso ed ossessionarti nei ricordi hai scelto di crescere, migliorare e riprendere la tua vita in mano. La scelta per dimenticare il tuo ex deve partire da te, come ti abbiamo detto non sarà facile ma ci riuscirai basta non perdere la bussola del tuo percorso. Ed anche se ti troverai davanti a giorni no o vivrai giorni di tristezza non demordere, tutto andrà per il meglio e presto il tuo ex sarà solo un ricordo e tu non dovrai più preoccupartene. Segui i nostri consigli su come dimenticare un ex e tutto si risolverà per il meglio.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Alessandro Vigini

Alessandro Vigini

Ma chi sono io? Non voglio farmi chiamare dottore perché allora significherebbe che voi siete malati, non voglio farmi chiamare psichiatra perché non credo voi siate matti. In realtà sono solo un uomo che ha deciso di dedicare la propria vita allo studio della psicologia umana con lo scopo di diminuire il numero dei divorzi e aumentare quello dei matrimoni. Segui le Mie Stories su Instagram

Lascia un commento